venerdì 25 maggio 2018

Cristiana Capotondi debutta nella moda: festa di stile per la sua linea di borse

Moda, spettacolo e sociale: sono le tre parole chiave della presentazione della nuova linea di pelletteria firmata da Cristiana Capotondi, e realizzata dai ragazzi della Comunità di San Patrignano in collaborazione con Tod's. 


Al quarto piano de La Rinascente, l'attrice ha presenziato alla "prima" della collezione di borse, pochette e portafogli, create dalle mani di giovani artigiani, che rinascono come professionisti del Made in Italy: «Mi è piaciuto realizzare la borsa che avrei sempre voluto trovare nelle boutique - dice Cristiana Capotondi, in t-shirt bianca e gonna beige con piccoli pois blu - Il progetto è tutto dei ragazzi di San Patrignano e Tod's, ma è bello vedere che una tua idea diventa qualcosa di concreto».




Una gioiosa pletora di colleghi e amici di Cristiana Capotondi l'ha raggiunta per festeggiare la presentazione della collezione: tra i primi a raggiungere lo spazio all'interno del Centro in via del Tritone, Vinicio Marchioni, insieme alla moglie Milena Mancini, che hanno provato le borse, testandone la qualità e la produzione artigianale. Con un berretto di maglia blu arriva Andrea Bosca - sugli schermi tv con Il Capitano Maria - che si ferma a chiacchierare con l'attore e figlio d'arte Edoardo Purgatori e il giovane Jacopo Olmo Antinori. I giovanissimi Brando Pacitto e Valentina Romani, tra gli attori emergenti della nuova leva italiana, scherzando davanti ai flash delle macchine fotografiche. Dulcis in fundo la splendida Katie Louise Saunders, la "Babi" mocciana, che anticipa di poco l'arrivo di Edoardo Natoli, tra gli interpreti della serie-evento "The Miracle" di Nicolò Ammaniti.